Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti. Per ulteriore informazioni sull'utilizzo dei cookie e su come disabilitarli, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

L'Olimpija e l'Olimpia da 1 a 5

Prima le cose importanti. Il mio MC per le sconvenscions Andrej Vremec mi ha dato una pessima notizia, nel senso che avevo una mezza idea di fare la sconvenscion da Zidarič a Praprot-Prepotto, dove ci siamo già stati d'estate con annessa visita guidata a megacantina. D'inverno ha un posto al chiuso estremamente spazioso, bello e si beve una Vitovska che è stata ufficialmente inserita fra i migliori 50 vini italiani e si è meritata una menzione con articolo dell’esperto sulla Gazzetta (direte, la Gazzetta??...forse sul vino la dicono giusta…). Purtroppo apre solamente ai primi di dicembre e la prima data utile sarebbe proprio quando Roda pensa di andare a Pokljuka a vedere il biathlon. E come dargli torto? La buona notizia è che abbiamo d’accordo trovato una soluzione alternativa in un agriturismo in località Samatorca (in italiano Samatorza, la stessa cosa, solo arrangiata foneticamente), tipica località carsica nei pressi di Salež-Sales, per chi volesse controllare su qualche mappa. La data sarebbe fissata per sabato 24 novembre alla solita ora. Sappiatemi dire.

Sconvenscion all-around

Avevo molte cose da scrivere, ma moltissime le avete già scritte voi, per cui ringrazio sentitamente tutti, ma soprattutto Walter che ha espresso in modo mirabile quanto volevo dire io, ma lo ha fatto con parole molto più nobili e importanti. A proposito, visto che abbiamo toccato i massimi sistemi che ne direste se facessimo una veloce sconvenscion autunnale tipo quella dell’anno scorso, che secondo me è riuscita benissimo, nella quale poter continuare il discorso parlandoci a tu per tu? Fatemelo sapere, visto che in caso positivo dovrei darmi da fare, tenendo anche in considerazione il fatto che al chiuso è più difficile organizzare, per cui bisogna sapere abbastanza prima quanta gente verrebbe. L’ultima cosa che vorrei è che venisse qualcuno, magari da lontano, e non trovasse posto.

Mars Attacks!

Mamma mia! Non pensavo mai che un amico (Andrea-Llandre) potesse farmi stare tanto male. Non solo mi ha fatto letteralmente rivoltare le budella con il resoconto delle farneticazioni scientifico-esoterico-cabalistiche del suo giovane esperto americano che però sono convinto arrivi direttamente da Marte se non da qualche pianeta di qualche galassia lontana sul quale l’umanità si è estinta, o per meglio dire è stata spazzata via dall’intelligenza artificiale che, una volta deciso che l’umanità, mortale per condanna naturale alla nascita, era ovviamente più debole di macchine create per essere eterne, ha deciso razionalmente di sbarazzarsene per avere via libera senza ingombri creati da esseri inferiori (e non penso tanto a HAL quanto a tanti racconti di Asimov che nel ciclo robot toccano proprio questo tema), ma poi non contento ha piazzato anche l’ultimo chiodo nella mia ferita con la citazione del decerebrato tifoso che dice tranquillamente che preferisce vedere lo spettacolo offertogli dagli steroidati, in quanto sono capaci di prodezze che i “puliti” non potranno mai offrirgli.

Nazionali improbabili

Primo quintetto: Matic Rebec, Miha Lapornik, Jakob Čebašek, Blaž Mahkovic e Urban Durnik. In panchina: Edo Murić, Blaž Mesiček, Gregor Glas, Aljaž Bratec e Luka Vončina. N.e.: Sašo Zagorac e Gašper Vidmar, acciaccati. Chi diavolo sono? Sono la squadra nazionale slovena di basket Campione d’Europa che a Celje ha giocato la seconda amichevole contro la Croazia in vista delle due partite delle qualificazioni mondiali di questa settimana. Questo è dunque l’esito della sciagurata politica della FIBA che fa sì che i Campioni d’Europa, che fino a questa edizione dei Mondiali avevano assicurata la qualificazione automatica, disputino queste qualificazioni con la squadra C, formata da giocatori raccattati un po’ qua e un po’ là con qualche giovanissimo di belle speranze (tanto per dire, la stella è Gregor Glas, ragazzo del 2001 di quasi due metri esterno puro e grande tiratore, artefice della promozione della Slovenia alla prima divisione ai recenti Campionati europei di categoria, da un anno in forza alla squadra di Capodistria), per cui i mondiali in Cina la Slovenia li vedrà in TV.

Mista bene!

Già che ci sono, che sono finiti gli Europei di nuoto, che dunque sono ritornato a un tranquillo tran tran lavorativo pigro di fine estate, posso anche partecipare alla discussione che, per quanto pochi (ma ottimi), avete intavolato su più punti nei commenti al mio ultimo contributo.

Intanto, sarò (ma va’!) cocciuto, ma continuo a andare esattamente contro tutti poi per quanto riguarda le staffette miste e le competizioni miste in genere. A voi sembra umiliante che una donna in vasca assieme ad un maschio prenda 15 metri di distacco su 100. A me sembra totalmente normale, onestamente. Non credo che ci siano donne sane di mente al mondo che pensino seriamente di poter affrontare un maschio alla pari per quanto riguarda la forza fisica pura e semplice. Maledizione! O Dio, o la natura, o il caso, fate voi rispetto a quello in cui credete, ha fatto sì che ogni specie vivente fosse divisa in due sessi che hanno compiti diversi ed entrambi fondamentali nella conservazione della specie in questione.

Pezzo in stile libero

Succede molto raramente, anzi non credo sia finora successo, in questi quasi 10 anni (! – ma è mai possibile?) di esistenza di questo sito, che un mio pezzo sia un 1-vs-1 con un mio lettore e corrispondente serio, preparato e competente, dunque mio amico per definizione. Stavolta però mi tocca, anche perché Cicciobruttino si è avventurato su uno dei terreni per me più solidi sui quali sto veramente a casa mia, e cioè lo sport del nuoto che, come ho avuto più volte modo di dire è uno sport a me particolarmente caro primo, perché essendo mio papà un appassionato e praticante in epoca giovanile, mi contagiò subito con l’amore per il nuoto. Non dimenticherò mai, anzi ricorderò sempre con sempre crescente nostalgia, i bellissimi “allenamenti” che facevamo un’ora alla settimana assieme.  Lui era professore e io studente di ginnasio nello stesso edificio, anche se in due scuole diverse, per cui una volta alla settimana finivamo le lezioni alla stessa ora che coincideva con l’apertura al pubblico della piscina Bruno Bianchi (quella vecchia vicino alla Pescheria sulle Rive).

Io mi (auto)stimo moltissimo

Un saluto a tutti dopo tanto tempo. Onestamente, per quanto sia stato in ferie a fare un perfetto niente a casa (che per me è l’interpretazione per antonomasia della parola ferie) se non prendere il sole, guardare i Mondiali di calcio per quel poco che potevo vederli, visto che gli stessi problemi che il fulmine aveva creato al mio modem li ha creati anche all’antenna del terrestre, e risolvere sudoku, e dunque avessi tutto il tempo possibile per scrivere qualsiasi cosa, non l’ho fatto primo per non turbare la sacralità dell’ozio delle ferie e secondo perché in effetti non avevo in realtà nulla da dire, se non ringraziarvi tutti per la magnifica sconvenscion che abbiamo vissuto della quale posso dire solo che mi preoccupa un tantino proprio il suo successo, nel senso che eravamo proprio in tanti.

Altri articoli...

  1. Ci vediamo A Trieste
  2. Annuncio sconvenscion 30 giugno
  3. Piano coi numeri
  4. Astuzia o fatica
  5. Mi là no!
  6. Andrea Tosi intervista Sergio Tavčar
  7. Guastatori, elettori, allenatori
  8. Istruzione e universitari
  9. Vedo il Grande Fratello
  10. Non è uno sport per signorini
  11. Fak you!
  12. Da Belgrado all'America
  13. Vacche e banane
  14. Delo-crazia all'italiana
  15. Ragioni invisibili
  16. Aperti i giochi della Sconvenscion
  17. Scacco al rey
  18. Sconvenscion a tema Eurolega
  19. Banditi della politica
  20. Fantasia italiana
  21. Ripuliamo il mare
  22. Parola di tifoso
  23. ...
  24. Sogno di una notte di fine estate
  25. Generazione di fenomeno
  26. Un basket preso in giro
  27. PronOstico per l'Italia
  28. Pensiero primitivo
  29. Dritto al punto
  30. OltrePassiAmo
  31. Il tempo del Re
  32. Sottrarsi alla pugna
  33. Orrore al merito
  34. Signora pallacanestro
  35. Luogo sconvenscion
  36. L'incubo di Milano
  37. Annuncio Sconvenscion 10 giugno
  38. SqualiFibateci!
  39. Divaghiamo alla sconvenscion
  40. Procediamo con moderazione
  41. Per chiudere il circo
  42. Cambierà la musica
  43. Cui prodest?
  44. C'erano una volta i giovani
  45. Ricomincio ad alzare il gomito
  46. Sorpresa di Natale
  47. Per morti ma non per tutti
  48. Leggete quello che scrivo?
  49. La Scempio League della FIBA
  50. La Slovenia si è messa in moto
  51. Diamoci una regolata
  52. Che razza di basket
  53. Il vero basket è quello USA (ma non quello che pensate voi...)
  54. Il doping in fumo
  55. È Stato il doping
  56. ...che si credono aquile
  57. Da Praprot a Messina
  58. Specialmente due
  59. Chi ha fifa della FIBA?
  60. Basket vs basket
  61. StrampaLLato!
  62. Filosofia materiale
  63. Saltiamo in Slovenia
  64. Stelle cadenti
  65. Giusto o sbagliato
  66. Sfogo sulla pelle
  67. Annuncio Sconvenscion - Aggiunta
  68. Annuncio Sconvenscion
  69. Europei 2015 - Commento 13
  70. Europei 2015 - Commento 12
  71. Europei 2015 - Commento 11
  72. Europei 2015 - Commento 10
  73. Europei 2015 - Commento 9
  74. Europei 2015 - Commento 8
  75. Europei 2015 - Commento 7
  76. Europei 2015 - Commento 6
  77. Europei 2015 - Commento 5
  78. Europei 2015 - Commento 4
  79. Europei 2015 - Commento 3
  80. Europei 2015 - Commento 2
  81. Europei 2015 - Commento 1
  82. NBA non ti vorrei
  83. Le partite delle stelle
  84. Articolo femminile
  85. Da Cleveland alla sconvenscion - 2
  86. Annuncio: Sconvenscion (e altro...)
  87. Da Cleveland alla sconvenscion
  88. L'accento su Lebron
  89. Che perda il migliore...
  90. Una primavera del basket
  91. Fisico e fisica
  92. Tiro dritto
  93. Una lega dell'oro
  94. Non sgombriamo il campo
  95. A interesse zero
  96. Brutta copia
  97. La sorpresa e la difesa
  98. Attrazione esotica
  99. Mondiali medievali
  100. Mettiamo le cose in regola
  101. Il basket preso a calci
  102. Annuncio: Sconvenscion
  103. No se pol veder
  104. La fortuna e avere Blatt
  105. Incontro reale
  106. Incontro con Sergio Tavcar e Federico Buffa
  107. L'ultima classifica
  108. Stufato di basket
  109. Sport, gioco e lavoro
  110. Blog Olimpico Sochi - 3
  111. Blog Olimpico Sochi - 2
  112. Blog Olimpico Sochi - 1
  113. Un salto alle Olimpiadi
  114. Le 3 leggi della telecronistica
  115. Due sport e tre auguri diversi
  116. Sudoku sulla luna
  117. Che passi l'angoscia
  118. Sport sano in mente sana
  119. Non di solo basket
  120. Un'altra storia
  121. Omogeneizzato di basket
  122. L'estasi della finale
  123. (Mini) Commento Europei 18
  124. (Mini) Commento Europei 17
  125. (Mini) Commento Europei 16
  126. Commento Europei 15
  127. Commento Europei 14
  128. Commento Europei 13
  129. Commento Europei 12
  130. Commento Europei 11
  131. Commento Europei 10
  132. Commento Europei 9
  133. Commento Europei 8
  134. Commento Europei 7
  135. Commento Europei 6
  136. Commento Europei 5
  137. Commento Europei 4
  138. Commento (a margine degli) Europei 3 - Incontro Meneghin-Vilfan
  139. Commento Europei 2
  140. Commento Europei 1
  141. L'attacco che fa la musica
  142. In diretta (?) da Capodistria
  143. Povera Italia
  144. La Cattiva Germania
  145. Non di solo doping vive l'uomo...
  146. Il mostro della sconvention
  147. Annuncio sconvenscion
  148. La morte di Dražen
  149. Smodiš, buon lavoro!
  150. La squadra in testa
  151. Giocare a basket
  152. L'accento sulla zona
  153. Intervista DailyBasket - La rivoluzione del tiro da 3
  154. Senza (dis)soluzione
  155. Zona Sport - intervista a Trinchieri
  156. In nome del basket
  157. Coach di mestiere
  158. Iguanodonte ostrogoto
  159. Ritorno al futuro
  160. Statisticamente significativo
  161. Istruttori e distruttori
  162. Estrazione a morte
  163. Bastardi di tutto il mondo
  164. Polonarač
  165. La teoria dell'Eurolega
  166. Aperitivo sotto canestro
  167. Tasse ed Europa
  168. ANNUNCIO
  169. Dio salvi la Gallina
  170. Un passo indietro
  171. Allenando con le stelle
  172. Blog Olimpico - 17
  173. Blog Olimpico - 16
  174. Blog Olimpico - 15
  175. Blog Olimpico - 14
  176. Blog Olimpico - 13
  177. Blog Olimpico - 12
  178. Blog Olimpico - 11
  179. Blog Olimpico - 10
  180. Blog Olimpico - 9
  181. Blog Olimpico - 8
  182. Blog Olimpico - 7
  183. Blog Olimpico - 6
  184. Blog Olimpico - 5
  185. Blog Olimpico - 4
  186. Blog Olimpico - 3
  187. Blog Olimpico - 2
  188. Blog Olimpico - 1
  189. Calma pre-olimpica
  190. Parole giovani
  191. Basket di 20 anni
  192. Cose umane
  193. Tecnica-mente parlando
  194. Lo fattore Q
  195. Mistero Buffo-n
  196. I campioni (dei) superlativi
  197. Pianto greco
  198. Cartoni Rossi
  199. Non dire quattro...
  200. Incontro toscano a Sansepolcro
  201. Atleti cestisti di oggi e di ieri
  202. Un gioco da ragazze
  203. Ci play o non ci sei?
  204. Fak, the college basketball!
  205. Gli amanti del fallo
  206. Linsanity? Lin's sanity!
  207. I due talenti
  208. Talento contrario
  209. Spazi d'altri tempi
  210. Gemelli diversi
  211. Canestro sotto l'albero
  212. Lezioni dimenticate
  213. Prima che il Gallo canti...
  214. Questione di maneducazione
  215. Ci vuole un fisico bestiale?
  216. Pian e ben!
  217. Testa di calcio
  218. Fenomeni a casa loro
  219. Macerie e Maccabi
  220. Canestro in buca
  221. Vecchia pura Macedonia...
  222. Los pronosticos optimistas
  223. Una manovra correttiva per l'Italia
  224. Europei in giapponese
  225. Ancora sugli Europei
  226. Campionati eVropei
  227. La (ex) Jugoslavia dei sogni
  228. Nuotatori emergenti
  229. Dalla Danimarca alla Georgia
  230. Mi pronuncio così!
  231. Giovani, donne e il tennis di una volta
  232. Se Atene piange...
  233. L'Italia slovena e il tedesco americano
  234. La responsabilità di crescere
  235. Prima e doping
  236. Allenatori di ieri, tennisti di oggi
  237. L'urlo di Obradović
  238. Coach e analisi di un fenomeno...
  239. Presentazione Libro
  240. Carte in regola
  241. Statistiche e bugie
  242. Rivedo un buon basket
  243. Le formule dell'imbecillità
  244. Contatto cattivo
  245. La minoranza è ovunque
  246. Prossimi incontri con Sergio Tavčar
  247. Morale a fondo
  248. Lezione di tango
  249. Per forza o per amore
  250. Comandi, sior paron!
  251. Il sorteggio delle regole
  252. Il triste addio all'ultimo dei mohicani
  253. Giovani e Vecchi(ato)
  254. Impatto zero
  255. Dober Dan
  256. Pensieri di Natale
  257. Operazione Eurolega
  258. Fate partire la musica!
  259. Un basket diverso?
  260. Uno vs Uno: Dan Peterson e Sergio Tavčar
  261. La storia di Fragolino
  262. Non vengo anch'io
  263. Di telecronache, Olimpija e citazioni
  264. Telecronisti radioattivi
  265. Fondamenta superficiali
  266. Un gioco da ragazzi
  267. Giovani a parole
  268. Errori e non errori
  269. Pallacanestro all'italiana
  270. I magnifici sette
  271. L'infranto sogno americano
  272. Time out
  273. Presentazione del libro a Trieste
  274. In difesa dell'attacco
  275. All'attacco, finchè Durant
  276. Cose turche (dopo Turchia-Serbia)
  277. Gioco di parole
  278. Giocatori con-vincenti
  279. Fisicamente impossibile
  280. Il paio di Siena
  281. Ho scritto "Francia" sul muro di Berlino
  282. S'ciavi
  283. Gli ottavi dei mondiali su Telecapodistria
  284. Grazie di stomaco
  285. Schemi mentali
  286. Poco Gentile con Rubio
  287. Piano col Brasile...
  288. Rivoluzione francese
  289. Un grande futuro alle spalle
  290. 4 punti da segnare
  291. Presentazione del libro