Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti. Per ulteriore informazioni sull'utilizzo dei cookie e su come disabilitarli, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Uno vs Uno: Dan Peterson e Sergio Tavčar

Stampa
Creato Mercoledì, 24 Novembre 2010 Scritto da Administrator

DAL SITO REYER.IT

Zapping Tv negli anni d'oro del basket italiano: tra campioni stranieri  e storia della Reyer. Venerdì 26 novembre ore 19.00 - Urban Space – via Portenari 21/23 Marghera (VE)

Dan Peterson e Sergio Tavcar, le due icone delle telecronache di basket in Tv, saranno i protagonisti del dibattito, moderato dal giornalista Massimo Foscato, sugli anni d'oro del basket italiano: tra campioni stranieri e storia della Reyer. Il dibattito (ad ingresso libero), organizzato dall'Associazione Culturale Costantino Reyer con il patrocinio della società Reyer, sarà preceduto alle ore 18.00 dalla presentazione dell'Associazione stessa con la presenza di ex giocatori. L'Associazione nasce dall'idea di un gruppo di appassionati che a vario titolo si propongono di organizzare una serie di attività aggregative sull'argomento Reyer quale simbolo sportivo della città metropolitana. Un modo per rinsaldare quanto più possibile il legame tra la storia, anche attraverso il coinvolgimento di ex atleti, e il futuro orogranata, con particolare riferimento alla divulgazione verso i più giovani. Nell'occasione del 26 novembre i soci fondatori saranno lieti di raccogliere l'adesione di quanti vorranno entrare a far parte dell'Associazione. Coloro che si iscriveranno riceveranno in omaggio la copia in Dvd dell'indimenticabile finale play off del 1996 tra Reyer e Rimini. L'evento si concluderà con una cena per tutti coloro che vorranno proseguire la discussione tra aneddoti cestistici, ricordi reyerini e cultura sportiva. Per ulteriori informazioni e prenotazioni alla cena contattare i referenti dell'Associazione ai numeri 3285877664 oppure 3316016117.

A margine dell'incontro sarà anche possibile acquistare il libro di Sergio Tavčar "La Jugoslavia, il basket e un telecronista".